• modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/Casco.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/Cassa_Edile_1.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/Centro Direzionale_1.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/Largo Barracche.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/Largo Barracche_1.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/Logo_Cassa_Edile_2.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/Piazza Municipio.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/Napoli.JPG
Stampa
Ultima modifica il Martedì, 05 Febbraio 2013

Consiglio di Stato

Sentenza n. 32 del 10 gennaio 2005

1. Appalti ll.pp. - Gara - Esclusione - Per inosservanza prescrizioni del bando - Legittimità.

1. Qualora il bando o la lettera di invito prevedano espressamente l'esclusione obbligatoria in conseguenza di determinate violazioni, anche soltanto formali, l'Amministrazione è tenuta a dare precisa ed incondizionata esecuzione a tali previsioni, senza alcuna possibilità di valutazione discrezionale circa la rilevanza dell'inadempimento, l'incidenza di questo sulla regolarità della procedura selettiva e la congruità della sanzione stabilita.

Sunday the 17th. - Cassa Edile della Provincia di Napoli - Viale della Costituzione, C.D.N. Isola F/3 - 80143 NAPOLI tel.081 734 71 36(PBX) - fax 081 734 71 38